Visualizzazione post con etichetta Psihomodo pop. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Psihomodo pop. Mostra tutti i post

mercoledì 24 marzo 2010

Bože čuvaj Psihomodo pop

Bože čuvaj Psihomodo pop (Dio proteggi gli Psihomodo pop) è una canzone della band zagabrese Psihomodo pop. Visualizza il video su Youtube.

--------


Bože čuvaj Psihomodo
Dio proteggi gli Psihomodo
bože čuvaj bože sačuvaj
dio proteggi dio proteggi
bože čuvaj Tigija i Šparku
dio proteggi il Tigi e Šparka (due componenti della band)
bože čuvaj domaču marku.
dio proteggi il marco nazionale (di casa).

Bože čuvaj Bradu i Gopca
Dio proteggi Brada e Gobac (due componenti della band)
bože daj nam gomile i novca
dio dacci un mucchio di soldi
bože daj, da nam je pun
dio dai che sia pieno
i čuvaj nam žiro račun.
e proteggici il giroconto.

Bože pazi našeg Kuzmu
Dio custodisci il nostro Kuzma (componenete della band)
da ga virusi ne uzmu
che i virus non lo prendano
bože čuvaj Mister Willy
dio proteggi Mister Willy
ma gdje god mi bili.
ovunque noi siamo.

Niko nije nedužan
Nessuno è innocente
svi su prljavi
tutti sono sporchi
samo mi smo ostali
solo noi siamo rimasti
čisti i pošteni.
puliti e onesti.

Bože daj nam ljubavi
Dio dacci amore
neka crknu glupani
che crepino gli imbecilli
bože spasi ptice pjevice
dio salva gli uccelli canterini
bože čuvaj naše djevice.
dio proteggi le nostre vergini.

Bože daj nam dosta struje
Dio dacci abbastanza corrente (elettricità)
da Marshalli močno bruje
che Marshall (marca dell'amplificatore) ronzi/rimbombi fortemente
bože daj nam pravi truk
dio dacci un vero truk
i jako dobar zvuk.
e un buon suono.

Niko nije nedužan
Nessuno è innocente
svi su prljavi
tutti sono sporchi
samo mi smo ostali
solo noi siamo rimasti
čisti i pošteni.
puliti e onesti.

Bože čuvaj naciju
Dio proteggi la nazione
bože spasi penetraciju
dio salva la penetrazione
i nikada da se više neću skidati gol
e anche se non dovessi mai più spogliarmi nudo
samo spasi rock'n'roll.
solo salva il rock'n'roll.

Niko nije nedužan
Nessuno è innocente
svi su prljavi
tutti sono sporchi
samo mi smo ostali
solo noi siamo rimasti
čisti i pošteni.
puliti e onesti. 


VOCABOLI: 
Bog - Dio
brujati - ronzare, rimbombare
crknuti - crepare
čist - pulito
čuvati - proteggere, custodire, badare
djevica - vergine
dosta - abbastanza
gdje - dove
glupan - scemo, imbecille
gol - nudo
gomila - mucchio
ljubav - amore
marka - marco (moneta); francobollo
mi - noi
nacija - nazione
nedužan - innocente
nikada - mai
nitko - nessuno
novac - denaro
ostati - rimanere
paziti - fare attenzione, badare
penetracija - penetrazione
pošten - onesto
prljav - sporco
ptica pjevica - uccello canterino
pun - pieno
samo - solamente
skinuti -spogliarsi, togliersi i vestiti
spasiti -salvare
struja - elettricità, corrente
svi - tutto
uzeti - prendere
zvuk - suono
žiro račun - giroconto

martedì 9 febbraio 2010

Frida

Frida è una canzone del gruppo rock Psihomodo pop, nato nel 1983 a Zagabria. Visualizza il video su Youtube.

----------



Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
ali nitko nije bio njezin kralj
ma nessuno era il suo re

Ja sam radio
Io lavoravo
a ona je čekala
mentre lei aspettava
ona je čekala
lei aspettava
da padne mrak
che cadesse (scendesse) il buio

Ona se čudila
Lei si meravigliava
što ne znam uživati
che non sapessi godere
ja sam joj rekao
io le ho detto
hey honey a nije to sam' tak'
hey honey non è così semplice

Pod nama su
Sotto di noi
pucali kreveti
si rompevano i letti
mi smo se pucali
noi ci sparavamo
dok ne pukne dan
finché non esplodeva il giorno

Ja sam je gađao
Io la miravo
ali nisam pogodio
ma non ho colpito
taj joj metak
questo proiettile
nije dovoljan
non le era sufficiente

Frida ja ti nisam dida
Frida io non sono tuo nonno
Imaš dobre uši
Hai buone orecchie
slušaj kroz njih
ascolta attraverso loro (usare per ascoltare)
ti si bila moja jedina praćka
tu sei stata la mia unica fionda
a ja sam bio samo sprih
e io ero solo il sassolino (che si lancia con la fionda)

Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
Frida je bila moja kraljica
Frida era la mia regina
ali nitko nije bio njezin kralj
ma nessuno era il suo re

VOCABOLI
čekati - aspettare
dan - giorno
dobar - buono
dok - finché, mentre
dovoljan - sufficiente
gađati - mirare
imati - avere
jedina - unica
ja - io
kralj - re
kraljica - regina
krevet - letto
kroz - attraverso
metak - proiettile, cartuccia
moja - mia
mrak - buio, oscurità
nitko - nessuno
ona - lei
pasti - cadere
pogoditi - colpire, azzeccare
praćka - fionda
pucati - rompersi, spezzarsi; sparare; scoppiare, esplodere
raditi - lavorare; funzionare
slušati - ascoltare; ubbidire
ti - tu