Visualizzazione post con etichetta Hari Mata Hari. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Hari Mata Hari. Mostra tutti i post

domenica 5 dicembre 2010

Ne mogu ti reći šta je tuga

Ne mogu ti reći šta je tuga (non posso dirti cos'è la tristezza) è una canzone del gruppo bosniaco Hari Mata Hari duettata con la cantante croata Nina Badrić. Visualizza il video su Youtube.

--------------



Davno je to nekad bilo
Fu molto tempo fa
kad je procvalo cvijeće ocvalo
quando i fiori sbocciati appassirono
najljepša si tada bila
allora eri la più bella
sad se ne sječam kojeg proljeća
ora non mi ricordo in quale primavera

I k’o da uzalud borim se
E come se stessi lottando invano
prerano za te rodih se
per te nacqui troppo presto

Ne mogu ti reči šta je tuga
Non posso dirti cos'è la tristezza
uzmi mi za zlo, al’ mi vjeruj to
prenditela pure, ma credimi
ja sam jednog gospodara sluga
io sono servo di un padrone
pa mi duša posti, pa mi duša posti
e l'anima mi digiuna, l'anima è in digiuno
od tebe cvijete rosni
da te, mio fiore di rugiada

Da je meni da me budi
Se mi potessi svegliare con
zveket dukata s tvoga prsluka
il tintinnio delle monete del tuo gilè
pa da sebi sudim
per giudicare me stesso
što zavoljeh te, što razboljeh se
che mi innamorai di te, che mi ammalai

I k’o da uzalud borim se
E come se stessi lottando invano
prerano za te rodih se
per te nacqui troppo presto

Ne mogu ti reči šta je tuga
Non posso dirti cos'è la tristezza
uzmi mi za zlo, al’ mi vjeruj to
prenditela pure, ma credimi
ja sam jednog gospodara sluga
io sono servo di un padrone
pa mi duša posti
l'anima è in digiuno
od tebe cvijete rosni
da te, mio fiore di rugiada

Ne mogu ti reči šta je tuga
Non posso dirti cos'è la tristezza
uzmi mi za zlo, al’ mi vjeruj to
prenditela pure, ma credimi
ja sam jednog gospodara sluga
io sono servo di un padrone
jedna ruka prosi, druga blago nosi
una mano elemosina, l'altra porta la beatitudine
a u duši mira nema
ma nell'anima non c'è pace



RIJEČNIK
biti - essere
blago - beato
boriti se - lottare, cobattere
cvijeće - fiori
davno - molto tempo fa
duša - anima
gospodar - proprietario, padrone
kad - quando
kao - come
mir - pace
najljepša - la più bella
nekad - un tempo
nositi - portare
ocvasti - sfiorire, appassire
postiti - digiunare
prekasno - troppo tardi
prerano - troppo presto
procvasti - sbocciare, fiorire
proljeće - primavera
prositi - elemosinare, pregare
prsluk - panciotto
reći - dire
roditi se - nascere
ruka - mano
sad - adesso
sjetiti se - ricordarsi
sluga - servo
suditi - giudicare
tada - allora
tuga - tristezza
uzalud - inutilmente, invano
uzeti - prendere
vjerovati - credere
zlo - male
zveket - tintinnìo

http://www.ninabadric.com/
http://it.wikipedia.org/wiki/Hari_Mata_Hari 
http://it.wikipedia.org/wiki/Nina_Badrić