Visualizzazione post con etichetta Bajaga i Instruktori. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Bajaga i Instruktori. Mostra tutti i post

sabato 13 ottobre 2012

Neka svemir čuje nemir - Bajaga i Instruktori

Neka svemir čuje nemir (che l'universo senta l'agitazione) è il titolo dell'album pubblicato nel'89 dal gruppo rock serbo Bajaga i Instruktori. Visualizza il video su Youtube.

----------------------------

Tamo kud ideš
Lì dove vai
beskrajem plove
fluttua nell'infinito
jata belih ždralova
uno stormo di gru bianche

Zamisli svetlo
Immagina la luce
kako te nosi
come ti porta
kao da si prašina
come se fossi polvere

Poleti i pevaj
Prendi il volo e canta
dok letiš
finché voli
neka zvoni tvoj glas
che la tua vuoce risuoni
i nek svemir čuje nemir
e che l'universo senta l'agitazione
nebo peva sa nama.
il cielo canta con noi.


VOCABOLI
bijel - bianco
beskrajan - infinito, illimitato
čuti - sentire
dok - finché
glas - voce
ići - andare
jato - stormo
kako - come
kao - come
kud - dove
letjeti - volare
nebo - cielo
nemir - inquietudine, agitazione, disordine
nositi - portare
pjevati - cantare
poletjeti - prendere il volo
prašina - polvere
svemir - universo
svjetlo - luce
tamo - lì
tvoj - tuo
zamisliti - immaginare
zvoniti - suonare, squillare
ždral - gru (zool.)

http://www.bajaga.com
http://it.wikipedia.org/wiki/Bajaga_i_Instruktori
http://en.wikipedia.org/wiki/Neka_svemir_čuje_nemir

lunedì 10 maggio 2010

Lepa Janja, ribareva kći

Lepa Janja, ribareva kći (la bella Janja, figlia del pescatore) è una canzone del gruppo rock serbo Bajaga i Instruktori. Visualizza il video su Youtube.

---------------------




Maslina je oliva, mene sunce poliva
L'oliva è l'oliva, il sole mi bagna
procvale su kajsije rumene
le albicocche rossastre sono fiorite/maturate
pa se vidi jasnije
e si vede più chiaramente
pa se čuje glasnije
e si sente più forte
na celom svetu od sto milja
in tutto il mondo di cento miglia

Mene sunce nervira,
A me il sole innervosisce
zrake loše servira
serve male i raggi
pa te dobro ne vidim
e non ti vedo bene
ovaj put
questa volta
Onda vidim, jebote
Allora vedo, fuck
Nigde takve lepote
da nessuna parte una bellezza del genere
na celom svetu od sto milja
in tutto il mondo di cento miglia

Niko lepši nego ti
Nessuno è più bello di te
Lepa Janja, ribareva kći
la bella Janja, figlia del pescatore
Na celom svetu lepote takve ni
In tutto il mondo non c'è una bellezza del genere
Samo lepa ribareva kći
solo la bella figlia del pescatore

Maslina je oliva, mene sunce poliva
L'oliva è l'oliva, il sole mi bagna
procvale su kajsije rumene
le albicocche rossastre sono fiorite/maturate
pa se vidi jasnije
e si vede più chiaramente
pa se čuje glasnije
e si sente più forte
na celom svetu od sto milja
in tutto il mondo di cento miglia

Mene sunce nervira,
A me il sole innervosisce
zrake loše servira
serve male i raggi
istopi ti maskaru svaki put
ti scioglie la maschera ogni volta
Pa se ljutiš na mene
E ti arrabbi con me
pa mi tražiš zamene
e mi chiedi cambiamenti
na celom svetu od sto milja
in tutto il mondo di cento miglia

Niko lepši nego ti
Nessuno è più bello di te
Lepa Janja, ribareva kći
la bella Janja, figlia del pescatore
Na celom svetu lepote takve ni
In tutto il mondo non c'è una bellezza del genere
Samo lepa ribareva kći
solo la bella figlia del pescatore

Onda pesme drugi deo
Allora la seconda parte della canzone
da promenim ja bih hteo
vorrei cambiarla
jer ne volim depresivne krajeve
perché non amo i finali depressivi
zato želim ribarima
perciò auguro ai pescatori
puno sreće svi ovima
tanta fortuna a tutti
i pune mreže ribe sveže
e reti piene di pesce fresco

Niko lepši nego ti
Nessuno è più bello di te
Lepa Janja, ribareva kći
la bella Janja, figlia del pescatore
Na celom svetu lepote takve ni
In tutto il mondo non c'è una bellezza del genere
Samo lepa ribareva kći
solo la bella figlia del pescatore


VOCABOLI:
čuti - sentire
depresivan - depressivo
dobro - bene, buono
istopiti - fondere, sciogliere
ja - io
jer - perché
kajsija -albicocca
kći - figlia
kraj - fine
lijepa - bella
lepota - bellezza
ljutiti se - arrabbiarsi
maslina - oliva
mreže - reti
nego - ma, ch
nervirati - innervosire
nigdje - da nessuna parte
nitko - nessun
pjesma - canzone
politi - innaffiare, bagnare
procvasti - sbocciare, fiorire
promijeniti - cambiare
puno - tanti
riba - pesce
ribar - pescatore
rumen - rossastro
samo - solo, solamente
sreća - fortuna, felicità
sto - cento
sunce - sole
svaki - ogni
svježe - fresche
svi - tutti
svijet - mondo
ti - tu
vidjeti - vedere
voljeti - amare
zato - perciò
zrak - aria
željeti - volere, desiderare

http://www.bajaga.com
http://it.wikipedia.org/wiki/Bajaga_i_Instruktori

venerdì 5 marzo 2010

Moji drugovi

Moji drugovi (i miei amici) è una canzone del gruppo rock serbo Bajaga i Instruktori, formatosi nel 1984 a Belgrado. Visualizza il video su Youtube.

-----------



Moji su drugovi biseri rasuti
I miei amici sono perle sparpagliate
po celom svetu
in tutto il mondo
i ja sam selica
e io sono un migratore
pa ih ponekad sretnem u letu.
e talvolta li incontro d'estate.

Da l' je to sudbina
Se questo è il destino
il' ko zna šta li je
o chissà cos'è>
kad god se sretnemo
quando ci incontriamo
uvek se zalije
sempre si "annaffia" (si finisce col bere qualcosa per festeggiare)
uvek se završi
sempre finisce
s nekom od naših pesama.
con qualche nostra canzone.

Moji su drugovi
I miei amici sono
žestoki momci velikog srca
ragazzi forti dal grande cuore
i kad se pije i kad se ljubi
e quando si beve e quando si ama
i kad se puca
e quando si spara
gore od Aljaske do Australije
su dall'Alasca all'Australia
kad god se sretnemo
quando ci incontriamo
uvek se zalije
sempre si "annaffia" (si finisce col bere qualcosa per festeggiare)
uvek se završi
sempre si finisce
s nekom od naših pesama.
con qualcuna delle nostre canzoni.

Da smo živi i zdravi
Che siamo vivi e sani
još godina sto
ancora cento anni
da je pesme i vina
che ci siano canzoni e vino
i da nas čuva Bog
e che Dio ci protegga
da su najbolje žene
che le donne migliori siano
uvek pored nas
sempre vicino a noi
jer ovaj život je kratak
perché questa vita è breve<
i prozuji za čas.
e (ronza) il tempo passa velocemente.>

Za moje drugove
Per i miei amici
ja molim vetrove za puna jedra,
io prego i venti per le vele piene,
puteve sigurne a noći zvezdane
cammini sicuri e notti stellate
i jutra vedra
e mattinate serene.

Da l' je to sudbina
Se questo è il destino
il' ko zna šta li je
o chissà cos'è
kad god se sretnemo
quando ci incontriamo
uvek se zalije
sempre si "annaffia" (si finisce col bere qualcosa per festeggiare)
uvek se završi
sempre si finisce
s nekom od naših pesama.
con qualche nostra canzone.

Moji su drugovi biseri rasuti
I miei amici sono perle sparpagliate
po celom svetu
in tutto il mondo
i ja sam selica
e io sono un migratore
pa ih ponekad sretnem u letu.
e talvolta li incontro d'estate.

Da l' je to sudbina
Se questo è il destino
il' ko zna šta li je
o chissà cos'è
kad god se sretnemo
quando ci incontriamo
uvek se zalije
sempre si "annaffia" (si finisce col bere qualcosa per festeggiare)
uvek se završi
sempre si finisce
s nekom od naših pesama.
con qualcuna delle nostre canzoni.>


VOCABOLI:
Aljaska - Alasca
Australija - Australia
biser - perla
Bog - Dio
čas - momento, attimo
čuvati - custodire, badare
drug - amico
godina - anno
i - e
ja - io
jedro - vela
još - ancora
jutro - mattino
kad(a) - quando
kratak - corto, breve
leto (in croato ljeto) - estate
ljubiti - amare
moj - mio
moliti - pregare
momak - ragazzo
najbolji - il migliore
naša -nostra
noć - notte
ovaj - questo
pesma (in croato pjesma) - canzone
piti - bere
ponekad - talvolta; ogni tanto
pored - vicino
pucati - sparare, tirare
puno - pieno, tanti
put - cammino, strada, percorso
rasuti - spargere, sparpagliare
selica - migratore
siguran - sicuro, certo
srce - cuore
sudbina - sorte, destino
sto - cento
svet (in croato svijet) - mondo
uvek (in croato uvijek) - sempre
vedar - sereno
velik - grande
vino - vino
vjetar - vento
završiti - finire, terminare
zdrav - sano
žestok - forte
znati - sapere
žene - donne
živ - vivo
život - vita

http://www.bajaga.com
http://it.wikipedia.org/wiki/Bajaga_i_Instruktori